Tu sei qui
Tu sei qui

Tu sei qui

Dall’autore del bestseller One Day

Marnie ha trentotto anni e l’impressione che la vita le stia scivolando tra le dita. Piano piano, amici e amiche hanno preso le loro strade – matrimoni, figli – e ora vivono a Hastings o Stevenage, Cardiff o York, mentre lei è rimasta a Londra, con l’unica compagnia dei suoi libri, litri di tè e un telecomando che non deve condividere con nessuno. Ogni tanto finisce addirittura a dialogare con le uova nel frigo o a interrogare la macchia d’umidità in bagno: «Oh no, ancora tu?» Non che il suo lavoro la immerga nella folla: correggere bozze, per quanto appassionante, la relega spesso al ruolo di consigliera discreta che avvisa l’autore quando ha un pezzo di insalata tra i denti. Michael ha quarantadue anni e non sa bene come rimettere assieme i cocci della sua vita, andata in frantumi quando la moglie lo ha lasciato. Nonostante il mestiere lo porti a trovarsi sempre circondato di persone, perlopiù liceali nelle cui testoline tenta di inculcare la geografia, il suo unico conforto sono lunghe camminate solitarie nella brughiera. Un sedativo naturale di cui ha un bisogno disperato che tuttavia non è compreso da tutti, meno che mai dalla collega e amica Cleo, che si offre continuamente di accompagnarlo. Fino a quando le generose offerte diventano un obbligo senza scampo e Michael si ritrova membro riluttante di una comitiva impegnata in un trekking che attraversa l’Inghilterra da costa a costa, dal Lake District a Robin Hood’s Bay, passando per le verdeggianti Dales e le atmosfere cupe delle Moors spazzate dai venti. Una comitiva di cui fa parte anche Marnie. Fra tuffi in laghi ghiacciati e disastrose ascese sotto la pioggia, paesaggi da romanticismo inglese e playlist improbabili, Marnie e Michael scopriranno di vivere la più inaspettata delle avventure, sull’orlo di una nuova amicizia, o forse qualcosa di più.

«Bellissimo, malinconico, pieno di speranza. Tu sei qui è Nicholls allo stato puro». Dolly Alderton

«Splendido. Nicholls sa misurare alla perfezione humor e pathos». Tracy Chevalier

«Tu sei qui racchiude tutte le sfumature tipiche di Nicholls, emozione, ironia, intuizione. Ma pone anche interrogativi fondamentali sull’amore, la vita e la solitudine con una delicatezza ed eleganza senza pari». Elizabeth Day

«Dalla mente geniale che ci ha regalato Un giorno, una nuova, irresistibile storia d’amore». Matt Haig

«David Nicholls è il poeta laureato del romanzo d’amore contemporaneo, e questo è il migliore che abbia scritto finora». John Niven

«Una storia d’amore tenera, piena di gioia e saggezza. L’ho letta in un soffio!» Jojo Moyes

«Tu sei qui ha esattamente tutto ciò che si possa desiderare da un libro di Nicholls: curato in ogni dettaglio, divertentissimo, pieno di speranza e amore, e a tratti ti spezza il cuore». Monica Heisey

«Che libro meraviglioso!» Nigella Lawson

Book details

About the author

David Nicholls

David Nicholls ha lavorato a lungo con la BBC realizzando adattamenti shakespeariani e numerose serie di successo, premiate con due nomination per i BAFTA Awards. Di recente è stato nominato per gli Emmy Awards per la sceneggiatura di Patrick Melrose, tratto dall’opera di Edward St Aubyn I Melrose. Tra i suoi romanzi Le domande di Brian (BEAT 2011), Il sostituto (BEAT 2012), Un giorno (Neri Pozza 2010, BEAT 2024), da cui è stato tratto il celebre film One Day, diretto da Lone Scherfig, con Anne Hathaway e Jim Sturgess, e l’omonima serie Netflix (2024), Noi (Neri Pozza 2014, BEAT 2017) e Un dolore così dolce (Neri Pozza 2019).

You will also like

EPUB Mobi